PARTECIPA ATTIVAMENTE AI NOSTRI PROGETTI PER

L'INFANZIA E ADOLESCENZA



PERCHE' PARTECIPARE?

La profonda crisi economica che ha caratterizzato questi ultimi anni ha seriamente messo in discussione il sistema del Welfare ed ha evidenziato crescenti difficoltà dell'Ente Pubblico a dare adeguate risposte ai bisogni sempre più complessi della nostra società. 

Ogni donazione ci aiuta a mantenere alta la qualità dei nostri servizi educativi e ci mette nelle condizioni di progettare interventi e soluzioni innovative ad integrazione dell'intervento pubblico per rispondere al meglio ai bisogni dei bambini, dei ragazzi e delle famiglie che si possono trovare in situazioni di difficoltà.


 

COME PUOI AIUTARCI AD AIUTARE?

Per effettuare una donazione puoi scegliere una delle modalità di seguito proposte:

Tramite PayPal, semplice e immediato (anche piccole cifre)

  • clicca sul pulsante qui sopra (donazione)

Donazioni in denaro o in beni

  • Conto corrente bancario
    IBAN: IT34C0335901600100000143549 (BANCA PROSSIMA)
    intestato a EDUC@ COOPERATIVA SOCIALE ONLUS ONLUS
  • Donazione in beni: le aziende che producono beni o servizi rispondenti alle esigenze dei servizi educativi possono proporre un'erogazione.

Dona il 5 per mille

  • Inserisci nella dichiarazione dei redditi il nostro codice fiscale:

02477790188

Educ@ Cooperativa Sociale Onlus



Agevolazioni fiscali


Donare alle ONLUS permette di beneficiare delle agevolazioni fiscali:

  • per le donazioni in denaro, secondo quanto previsto dal DPR 917/1986 (TUIR) o dall'art.14 del DL 35/2005 convertito in legge n. 80 del 2005;
  • per la cessione di beni, ai sensi dell'art.13 comma 2-3 del D.L. 460/97.

In particolare una persona fisica può:

  • detrarre dall'imposta lorda il 24% dell'importo donato, fino ad un massimo di 2.065,83 euro (legge n.96 del 6 luglio 2012);
  • dedurre dal reddito le donazioni, in denaro o in natura, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato e, comunque, nella misura massima di 70.000,00 euro annui (Decreto Legge 35/05 convertito in Legge n. 80 del 14/05/2005).

Un'impresa può:

  • dedurre dal reddito le donazioni per un importo non superiore a 2.065,83 euro o al 2% del reddito d'impresa dichiarato (art.100, comma 2 lettera h del D.P.R. 917/86);
  • dedurre dal reddito le donazioni, in denaro o in natura, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque nella misura massima di 70.000,00 euro annui (art. 14, comma 1 del D. L. 35/05 convertito in legge n. 80 del 14/05/2005).